fbpx
 

Tessuti per mobili su misura: i complementi d’arredo di Teak71

tessuti ricamati

Tessuti per mobili su misura: i complementi d’arredo di Teak71

La personalizzazione degli arredi passa anche attraverso i tessuti. Le combinazioni inaspettate e i mix accoglienti di colori, materiali, pattern e decorazioni, sono infatti l’ultima tendenza 2021.

Un connubio di bellezza ed eco-compatibilità: dal riciclo della plastica al rispetto per l’ambiente, le materie prime sono al centro del processo creativo. Il risultato è affascinante e in continua evoluzione. Sedute avvolgenti, tappeti raffinati, tende impalpabili, mobili multifunzionali con tessuti elasticizzati, spingono il progetto oltre i suoi confini, coinvolgendo l’artigianato, l’architettura e la ricerca tecnologica di molte aziende del settore.

Velluto: uno dei tessuti più amati dal design

La peculiarità di questa stoffa è la presenza di un dritto e un rovescio molto differenti, in quanto la parte davanti (chiamata vello) è caratterizzata da un fitto pelo molto morbido, di lunghezza variabile. Con la sua mano cangiante, il velluto dona eleganza e raffinatezza ad ogni arredo, e da tempo è divenuto uno dei protagonisti dell’interior design.

Esistono diversi tipi di velluto:

  • Lino: fibra naturale con una mano molto secca e grezza. Il velluto di lino non è particolarmente morbido o lucente, ma ha caratteristiche interessanti. Può essere utilizzato per rivestire qualsiasi complemento (divano, poltrona, pouf): i colori risultano più delicati e opachi, accostabili facilmente ad altri tessuti.
  • Seta: uno dei tessuti più preziosi, e anche costosi. La seta dona una luce e una morbidezza unica nel suo genere. I velluti di seta possono essere usati sia per rivestire un imbottito sia come tendaggio, grazie alla loro caduta molto fluida ed elegante.
  • Cotone: morbido e compatto, il suo vello si schiaccia facilmente lasciando segni momentanei, che vanno via spazzolando la stoffa nel suo verso. Il velluto di cotone dona movimento all’arredo, con effetto chiaro scuro.
  • Lana e mohair: soffici e confortevoli, sono i più caldi e avvolgenti. Il velluto di mohair si ottiene dal pelo delle capre d’Angora, ed è estremamente durevole e resistente allo sporco. Il velluto di lana, dalla tessitura spessa, è consigliato soprattutto per ambienti di montagna.
  • Poliestere: perfetto per chi cerca praticità. Ignifughi e lavabili, i velluti in poliestere sono tra i più resistenti ed economici. Sono ideali per hotel o yacht, che richiedono determinate specifiche tecniche.
  • Viscosa: fibra artificiale che viene estratta dalla cellulosa vegetale e che subisce in seguito alcuni passaggi chimici. Esteticamente si avvicina molto alla seta, lucida e luminosa, ma ha un costo decisamente inferiore. Traspirante, il velluto in viscosa è adatto per divani, poltroncine, testate del letto o cuscini.

Alcantara: poliedricità per tutti i gusti

L’alcantara è una fibra morbida e apparentemente naturale, molto simile ad un tessuto scamosciato. In realtà è il risultato di una combinazione unica tra diversi processi di filatura, chimici e tessili. Morbida e resistente, l’alcantara è versatile e può essere impiegata in variegati ambiti e tipi di rivestimento. Dai complementi alle sedute, la sua superficie rimane intatta anche con grande frequenza di uso. La sua ampia gamma di texture e sfumature risponde alle diverse esigenze creative con affidabilità, facilità di applicazione e funzionalità.

Pelle: tessuti per chi cerca lusso e raffinatezza

Nei rivestimenti d’arredo, la pelle è la scelta più amata per chi vuole ottenere soluzioni uniche, pregiate, naturali e durature (previa un’adeguata cura). Disponibile in moltissime varianti di stile, colore, finiture e conciature, la pelle presenta i seguenti vantaggi:

  • Aspetto lussuoso e tocco naturale
  • Durabilità: resistente all’usura e allo scorrere del tempo
  • Traspirabilità e comfort
  • Eco-sostenibilità: la pelle prodotta in Italia è un materiale di recupero che nobilita il sacrificio dell’animale. Da noi, infatti, gli animali non vengono allevati per la pelle ma per la carne: il pellame viene spesso gettato.

Uno dei tipi di pelle più utilizzati per i mobili è quella pigmentata, morbida, flessibile e resistente a graffi e macchie. I pellami da rivestimento rappresentano anche un’idea originale per rinnovare l’arredamento, senza acquistare nuovi mobili: un semplice dettaglio in pelle conferisce un tocco di classe.

Teak71 e i complementi d’arredo in tessuto

L’attenzione per la qualità e il know-how pluriennale di Teak71 garantiscono infinite possibilità progettuali di vecchi e nuovi materiali tessili, grazie a lavorazioni che esaltano le loro capacità modellanti. Realizziamo arredi su misura in legno sia in ambito residenziale che hospitality, retail o aziendale. Le nostre creazioni sono uniche e differenzianti: la cura dei dettagli e i desideri del cliente sono sempre in primo piano.

Se volete scoprire di più sul nostro mondo, visitate il nostro portfolio, il blog o la nostra sede. Siamo disponibili per appuntamenti e consigli, senza impegno. Contattateci!